In occasione delle celebrazioni per il Ss. Nome di Maria torna a Settembre la Festa patronale di Busalla. Una festa di paese, sì, ma in un certo senso anche di un’intera vallata, perché sono gli abitanti di tutta la Vallescrivia a riversarsi a Busalla durante i quattro giorni di festa, nei quali si contano mediamente circa 20mila visite per edizione. Alla sua riuscita contribuisce in maniera determinante una nutrita schiera di volontari che va dai ragazzi più giovani ai pensionati.

Tantissimi e di ogni tipo gli appuntamenti, a cominciare dalla corsa podistica “Memorial Roberto Barbieri”, giunta quest’anno alla 6° edizione, che aprirà i festeggiamenti giovedì sera, per concludere naturalmente con gli immancabili fuochi d’artificio di domenica poco prima di mezzanotte che, per tutti i ragazzi della vallata, hanno sempre rappresentato la fine dell’estate. In mezzo, la processione per le vie del paese della domenica pomeriggio, con i tradizionali Crocifissi artistici, a rappresentare il culmine dei festeggiamenti religiosi. E poi gli stand delle lotterie, i concerti, gli stand enogastronomici, le esibizioni sportive e molto altro ancora.

Rinnovando un connubio che prosegue ormai da oltre 130 anni, il ricavato è devoluto all’Asilo Infantile di Busalla che anzi, da semplice beneficiario, con il passare degli anni e le difficoltà economiche che hanno reso sempre più ridotti i contributi per le Scuole Parificate, è diventato il soggetto promotore ed organizzatore della festa stessa. L’Asilo oggi gestisce un piccolo Nido, una sezione Primavera e due sezioni di Scuola materna.

Il programma completo

 Giovedì 5 settembre

8° MEMORIAL BARBIERI – Manifestazione podistica in notturna in collaborazione con ASD Atletica Vallescrivia
ore 17.30 piazza Macciò – Raduno e iscrizioni
ore 19.30 partenza – con arrivo in piazza Macciò del
ore 21.30 premiazione presso Gastronomia di piazza Mameli
ore 18.00 – accensione illuminazione per le strade del paese
ore 18.00 – Sala del Consiglio del Comune di Busalla – inaugurazione della MOSTRA DEI LAVORI dei Bimbi dell’Asilo Infantile Principe Ferdinando Umberto di Busalla e della mostra di pittura di Piero Carisio
ore 19.00 GASTRONOMIA in piazza Mameli (giardinetti) apertura degli stand
ore 21.00 piazza Macciò – apertura tradizionale PESCA DI BENEFICENZA
ore 21.00 Torneo di BURRACO – presso Biblioteca Comunale
ore 21.30 piazza Macciò – Presentazione Associazioni Sportive Facciamo squadra! La festa degli sport presenta Gilberto Volpara, con l’ospite Emanuele Dotto
ore 22.00 – piazza Mameli – DJ SET con Dj Barcellona

 Venerdì 6 settembre

ore 16.00 piazza Macciò continua la tradizionale PESCA DI BENEFICENZA
ore 16.30 – piazza Macciò – TORO MECCANICO simulazione della pista da rodeo dei tori
ore 17.00 portici via Vittorio Veneto (Banca Carige) apertura stand LOTTERIA DELLE PIANTE
ore 19.00 GASTONOMIA in piazza Mameli (giardinetti) – apertura degli stand con la tradizionale gastronomia: frittelle, patatine fritte, piatti della tradizione contadina e molto altro
ore 18.00 BUSALLA’S GOT TALENT – via San Giorgio – Aperitivo musicale, movida, cerveza e sangria con le TEENAGERS
ore 20.30 – CENA in via San Giorgio – a menù fisso (€ 20.00 prenotazione obbligatoria al T 347 7662814) con musica, karaoke e intrattenimento musicale
ore 21.00 piazza Mameli (giardinetti) – KARAOKE con Josè Strata
ore 22.30 – piazza Macciò – SUMMER PARTY special guest: LATIN BLOOD e DJ SET by Nick Calabrini

Sabato 7 settembre

ore 09.30 – POMPIEROPOLI – pompieri per un giorno. Giovani e giovanissimi imparano divertendosi le norme della prevenzione e della sicurezza (9.30-12.30 e 14.30-17.30) presso area Associazione Bocciofila Busalla – via Matteotti, 8
ore 10.00 – lungo via Vittorio Veneto e in via San Giorgio BANCARELLE artigianali ed espositori di vario genere
ore 10.00 – GARICCIO – in via Vittorio Veneto – inizio del grande torneo con premi in medaglie d’oro – a cura BAR TRENTA
ore 16.30 – piazza Garibaldi – piazza dello Sport
piazza dedicata alla presentazione di attività ginniche, artistiche e delle Associazioni sportive
ore 16.30 – piazza Mameli – TORO MECCANICO simulazione della pista da rodeo dei tori – premiazione del miglior concorrente con consegna Buono per soggiorno agevolato di 7 giorni in montagna
ore 17.00 piazza Macciò continua la tradizionale PESCA DI BENEFICENZA
ore 17.00 portici via Vittorio Veneto (Banca Carige) continua la LOTTERIA DELLE PIANTE
ore 19.00 GASTRONOMIA in piazza Mameli (giardinetti) – apertura degli stand con la tradizionale gastronomia: frittelle, patatine fritte, piatti della tradizione contadina e molto altro
ore 19.30 RISTORANTE DELLA FESTA – piazza Ferralasco apertura del ristorante – i giovani propongono un gustoso e variegato menù
ore 21.00 piazza Mameli (giardinetti) – Animazione e ballo con E.B.ALMA LATINA di Ermanno Cavo
ore 21.30 – BALLO LISCIO – piazza Colombo – con la grande orchestra di ROBERTO TRIPEPI
ore 21.30 – piazza Macciò – SFILATA DI MODA organizzata dagli Operatori Economici locali

Domenica 8 settembre

ore 10.00 – lungo via Vittorio Veneto e in via San Giorgio BANCARELLE ARTIGIANALI e DOLCIUMI ore 10.00 piazza Macciò continua la tradizionale
PESCA DI BENEFICENZA
ore 10.00 portici via Vittorio Veneto (Banca Carige) continua la LOTTERIA DELLE PIANTE
ore 10.00 – GARICCIO – in via Veneto – FINALE del grande torneo con premi in medaglie d’oro, a cura del BAR TRENTA
ore 16.30 – piazza Garibaldi – piazza dello Sport – piazza dedicata alla presentazione di attività ginniche, artistiche e delle Associazioni sportive
ore 19.00 GASTRONOMIA in piazza Mameli (giardinetti) apertura degli stand con la tradizionale gastronomia: frittelle, patatine fritte, piatti della tradizione contadina e molto altro
ore 19.30 RISTORANTE DELLA FESTA – piazza Ferralasco apertura del ristorante – i giovani propongono un gustoso variegato menù
ore 21.00 piazza Macciò – esibizione COUNTRY FEVER
ore 21.30 piazza Colombo – GRANDE Spettacolo Jerry Calà – una vita da libidine Concert-Show – evento Facebook

ore 22.30 – piazza Macciò estrazione dei numeri vincenti della LOTTERIA DELLA FESTA 2019
ore 23,45 – GRANDE SPETTACOLO PIROTECNICO
lo spettacolo è visibile dall’Area ex Genoa Club

Visualizza!

Apri il programma completo in formato PDF

Il programma religioso

Da lunedì 2 a venerdì 6 settembre

Settimana di preparazione: ore 8.00 e 17.30 – S.S. Messe
ore 20.30 – Funzione solenne con meditazione tenuta dal
Rev.do Mons. Marino Poggi, Pro-Vicario Generale
e Vicario Episcopale per la Testimonianza e il Servizio della Carità Orario per le Confessioni: nei giorni 5/6/7 settembre,
dalle ore 16.00 alle ore 17.30

Sabato 7 Settembre – VIGILIA DELLA FESTA

ore 8.00 – S. Messa
ore 17.30 – S. Messa prefestiva
ore 20.30 – Canto dei Vespri

DOMENICA 8 SETTEMBRE – SOLENNITÀ PATRONALE

ore 8.00 e 9.00 – S.S. Messe
ore 11.00 – S. MESSA SOLENNE celebrata dal
Rev.do Mons. Carlo Canepa, nel ricordo del
50° anniversario di Ordinazione sacerdotale.
I Canti verranno eseguiti dal Coro polifonico parrocchiale.
Al termine si terrà L’OMAGGIO A MARIA da parte dei bambini dell’Asilo Infantile e di tutti i bambini di Busalla

ore 17.00 – SECONDI VESPRI SOLENNI
e TRADIZIONALE PROCESSIONE per le vie del paese con la Venerata Immagine della Madonna, Patrona di Busalla. Segue la S. Messa Vespertina

Lunedì 9 Settembre

ore 16.30 – Pellegrinaggio alla Cappella del Buon Consiglio

La ristorazione

E’ sempre presente la grande ristorazione alla festa di Busalla. Il ristorante principale al coperto è in grado di accogliere centinaia di persone e sarà allestito quest’anno presso l’area di Piazza Ferralasco.

Il ristorante aprirà alle ore 19.30 del sabato e della domenica e i nostri ragazzi impegnati in cucina proporranno ogni sera un menù tipico comprensivo di primi, secondi e dolce e molto variegato nei generi.

Oltre ai numerosi banchetti sparsi per le vie del paese un altro punto ristoro Pro Asilo è situato nella parte iniziale di Busalla, sui cosiddetti Gardinetti, appena sopra via Mazzini con apertura dal giovedì alla domenica dalle 19.00 in poi.

GASTRONOMIA DEI GIARDINETTI
Giovedì – venerdì – e sabato dalle ore 19,00
Domenica dalle ore 15,00

RISTORANTE DELLA FESTA (al coperto)
presso Piazza Ferralasco
sabato e domenica dalle ore 19,30

BUSALLA’ S GOTT TALENT

LA SAGRA DELLA COSTINA dalle ore 18 con le TEENAGERS

Scordatevi le diete, la cucina macrobiotica, la coca cola zero… unitevi alla tavolata che invaderà anche se solo per un giorno la ‘via vecchia’ del paese (VIA SAN GIORGIO) Festa di Busalla
Niente Fast Food e micronde, ma casalinghe DOC cintura nera di tortellino e mortaio.

Accoglienza ligure garantita! Si comincia alle 17:30 GIOCHI, SANGRIA – BIRRA ALLA SPINA Birrificio La Superba
Ore 20,30 in Via San Giorgio – Tempi di attesa bagnati con la migliore barbera direttamente dalla damigiana, intrattenimento musicale e chissà che non passi a trovarci anche #PEPPAPIG!

CENA A NUMERO CHIUSO (150 persone) SU PRENOTAZIONE € 20,00 solo su prenotazione al n. 3402449640 con musica, Karaoke e intrattenimento musicale a cura di DJ Barcellona e… gran finale musica dal vivo con l’autore di ROCKTIONARY!

CHI NON MANGIA, NON BEVE E NON CANTA… RESTI A CASA!

Come arrivare

Mappa

Mappa

Indicazioni e parcheggi

Indicazioni e parcheggi

La festa patronale di Busalla si svolge lungo tutto il paese, nella via principale, nelle piazze con manifestazioni e iniziative anche in vie periferiche ma sempre facilmente accessibili a piedi e dai nostri parcheggi.

I luoghi principali della festa:

  • Via Vittorio Veneto
  • Piazza Macciò
  • Piazza Garibaldi
  • Via Mazzini
  • Piazza Colombo
  • Piazza Ferralasco
  • Via San Giorgio

Potete raggiungerci facilmente tramite l’autostrada A7 Milano-Genova nelle due direzioni, uscendo direttamente al nostro casello autostradale di Busalla.

Il parcheggio principale si trova a 1 km dall’uscita autostradale in Via Scrivia: uscendo dall’autostrada, alla rotonda prendere la seconda uscita in direzione Centro, oltrepassare la tangenziale e alla seconda rotonda, uscire alla seconda uscita. Dopo circa 500 metri troverete sulla vostra destra un grosso piazzale dove potrete parcheggiare gratuitamente i vostri mezzi.

Percorrendo la stessa strada, oppure continuando a piedi lungo la via del piazzale e svoltando a sx sotto il secondo volto, vi ritrovete nel centro della festa.

share on